100 di questi tweets!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Grupposinet è il profilo aziendale creato lo scorso 20 aprile su Twitter, la più popolare piattaforma di microblogging a livello mondiale.  Da allora in questo spazio virtuale abbiamo inserito 100 tweets, cioè 100 commenti di 140 caratteri sugli argomenti più disparati.



Analizzando gli argomenti dei post inseriti in questi mesi emergono tematiche che SI.net porta avanti con attenzione quotidiana.

Naturalmente al primo posto c’è l’attività di promozione dei numerosi corsi ed eventi organizzati da SI.net in questi mesi, tra cui gli ultimi relativi al corso di fotografia e al convegno gratuito sulla legge 69/2009.

La privacy ha un ruolo molto importante: tra i numerosi contributi sui provvedimenti del Garante spiccano quelli sugli Amministratori di Sistema, affiancati da ulteriori approfondimenti sul sito istituzionale.

Un altro argomento molto dibattuto è il protocollo informatico e la gestione documentale: oltre alla lista dei manuali di gestione approvati dalla soprintendenza archivistica redatti con la partecipazione di SI.net, compaiono informazioni relative agli aggiornamenti normativi e ai nuovi strumenti di gestione documentale e dematerializzazione.

Molti sono i post sugli aspetti normativi che regolano il web: si va dagli articoli sui nuovi obblighi di pubblicazione delle PA sanciti con l’operazione trasparenza alle sentenze sui dati di traffico degli utenti. In questo ambito si è data anche una grande enfasi all’accessibilità dei siti web, un argomento che ci sta particolarmente a cuore in quanto realizzatori di siti internet istituzionali che devono rispondere ai requisiti della legge Stanca (SI.net è fra le prime aziende in Italia in termini di realizzazione di siti internet accessibili).

Ma il mondo internet è stato oggetto di analisi sotto molti altri punti di vista: la filosofia di SI.net è quella di diffondere la consapevolezza delle profonde evoluzioni tecnologiche e sociali che accompagnano questo fenomeno, analizzandone gli aspetti più salienti. Google, Twitter, Youtube, Facebook e le nuove frontiere del social marketing sono state spesso messe sotto la lente di ingrandimento dal nostro osservatorio virtuale, sia dal punto di vista del funzionamento che da quello dei risvolti sociali che derivano dall’utilizzo di questi strumenti. Abbiamo riportato articoli, commenti, blog e filmati che potessero aiutare a comprendere meglio il contesto in cui viviamo, cercando di interpretarli e di canalizzarli con la filosofia di offrire un servizio.

Lo stesso Twitter, che in Italia ha ancora pochi proseliti, è uno strumento su cui abbiamo deciso di puntare per la sua immediatezza e la sempre più forte commistione fra telefonia e internet. Rappresenta infatti una cassa di risonanza veloce e concisa, puntale, in grado di fornire informazioni in tempo reale e di favorire il dialogo essenziale. A poco a poco aumentano i nostri followers, che evidentemente riconoscono il valore del nostro approccio.

Un servizio che abbiamo deciso di fornire ai nostri “seguaci” è quello di notifica di nuovi documenti del Garante della Privacy: poiché nel sito del Garante non sono attivi i feed RSS, ci impegniamo a riportare sul nostro profilo tutte le novità emanate dal Garante, in modo tale che seguendoci gli utenti potranno sempre essere aggiornati in maniera dinamica.

Per saperne di più: http://twitter.com/SinetNews