Attenzione: problema con aggiornamento antivirus McAfee del 21 Aprile 2010

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Segnaliamo un problema presente nell’aggiornamento dell’antivirus McAfee 5958.DAT del 21 aprile 2010. Tale aggiornamento rileva come minaccia il file svchosts.exe, un eseguibile che supporta la maggior parte dei servizi di rete dei sistemi operativi Windows.



L’aggiornamento in questione mette in quarantena il file svchosts.exe, per cui al riavvio delle macchine il sistema non è più in grado di far partire i servizi di rete, creando in alcuni casi problemi con i supporti di memoria USB.

Una soluzione per risolvere il problema è la seguente:

1) aprire la console di McAfee

2) escludere dalla scansione la cartella che conteneva il file svchosts.exe (per evitare che l’antivirus lo cancelli nuovamente una volta ripristinato)

3) selezionare svchosts.exe dai file in quarantena e rirpistinarlo

4) riavviare il PC

5) al ripristino delle funzionalità, scaricare dal sito di McAfee la patch che aggiorna la versione dell’antivirus, copiarla su un supporto e installarla sulle macchine con il problema riscontrato

6) togliere l’esclusione dalla scansione della cartella di cui al pto 2)

Per maggiori informazioni è possibile consultare la relativa pagina di istruzioni del sito ufficiale di McAfee o scriverci a sistemistica@blog.sinetinformatica.it

di Luca Radaelli