Nuovo Codice Amministrazione Digitale

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

La Camera dei Deputati e il Senato hanno espresso il loro parere favorevole alle modifiche del Codice dell’Amministrazione Digitale proposte dal Governo con lo schema di Decreto Legislativo n. 266/2010.

I tempi per la deliberazione dovrebbero essere brevi del momento che la legge delega scade il 4 gennaio 2011.  Il Codice dell’Amministrazione Digitale è già nel programma dell’ultimo Consiglio dei Ministri del 2010. L’emanazione da parte del Presidente Napolitano è quindi attesa per gennaio 2011.

Ecco un po’ di documentazione:

SAGA – Dispensa 16 giugno 2010 (contiene una nota delle modifiche apportate al CAD e degli articoli di Penzo Doria e Lisi su PEC, Firma digitale, CAD)

Schema di decreto legislativo recante Modifiche al Codice Amministrazione digitale

Modifiche al codice dell’amministrazione digitale – Schema di D.Lgs. n. 266 (si confrontano i vecchi articoli del CAD con i nuovi)

Documento ufficiale del D.Lgs. 266 approvato da Camera e Senato (tratto dal sito della Camera)