Periodo di pubblicazione degli atti all’albo online in caso di malfunzionamento del sistema

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
In seguito al downtime di Aruba (uno dei principali Internet Service Provider italiani) verificatosi nella giornata di venerdì 29 aprile, anche molti albi pretori non hanno potuto garantire la pubblicità online degli atti. Quali sono le regole relative alla pubblicazione da seguire in questi casi?

La normativa di riferimento per la pubblicazione di atti all’albo pretorio è rappresentata dal Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e dalla Legge n.69 del 18 giugno 2009.

L’Anorc, l’Associazione nazionale per operatori e responsabili della conservazione digitale, ha elaborato e presentato al Ministro Brunetta, nel dicembre 2010, una prima bozza di regole tecniche destinate a regolamentare le pubblicazioni all’albo on line, secondo quanto disposto dalla legge 18 giugno 2009, n. 69, art. 32.

L’art. 9 di questa bozza di regole tecniche regolamenta il periodo di pubblicazione. Di interesse è in particolare il comma 6 laddove si afferma che la pubblicazione si intende soddisfatta se un documento è rimasto disponibile sul sito complessivamente per almeno 12 ore per ciascun giorno di pubblicazione. “Il periodo di pubblicazione è prorogato di un giorno per ciascun giorno di pubblicazione inferiore a dodici ore, in base all’attestazione del responsabile della pubblicazione”.

In attesa della pubblicazione del DPCM contenente le suddette regole tecniche, di cui non si hanno al momento ulteriori informazioni,  ogni Ente può provvedere con regolamentazione propria, basandosi anche sulla bozza di Linee guida pubblicate sul sito della Soprintendenza archivistica della Lombardia (http://www.archivi.beniculturali.it/SAMI/).  A titolo esemplificativo si può regolamentare l’argomento in oggetto nel modo che segue:
“L’Albo Pretorio Informatico deve essere raggiungibile in tutti i giorni dell’anno ed a qualsiasi ora, salvo interruzioni determinate da cause di forza maggiore o da interventi programmati di manutenzioni sulle apparecchiature informatiche e dei software applicativi necessari al corretto funzionamento del sito informatico istituzionale. In tale fattispecie, la pubblicazione è prorogata per il tempo di fermo resosi necessario all’intervento, arrotondato per eccesso al giorno.”

Nel caso, quindi, di interruzioni del periodo di pubblicazione degli atti all’albo online per cause di forza maggiore, a meno di diversa regolamentazione della materia, è consigliabile prorogare per un periodo pari al tempo di interruzione di servizio (arrotondato al giorno successivo) il periodo di pubblicazione della documentazione dandone avviso all’albo online.

SI.net offre un servizio di affiancamento agli Enti per la redazione di un regolamento per la pubblicazione dei dati su internet: il confronto con i cittadini e gli obblighi di pubblicità legale si svolgono tramite questo strumento che va gestito in maniera efficace, affrontando le molte problematiche che porta in dote, tra cui il valore legale dei documenti pubblicati, l’organizzazione dei processi di pubblicazione, il rispetto delle normative sulla privacy e di quelle del diritto d’autore.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.