Pubblicate le Linee guida per i siti web delle PA 2011

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
L’edizione 2011 recepisce novità legislative introdotte nell’ultimo anno, indica specifiche regole per l’iscrizione al dominio “gov.it” e offre integrazioni in tema di accessibilità e gestione dei contenuti. Le Linee guida si trasformano anche formalmente: da semplice testo consultabile sul web a vero e proprio strumento operativo.

Previste dalla direttiva Brunetta n. 8 del 26 novembre 2009 e rivolte a tutte le amministrazioni pubbliche, le Linee guida sono finalizzate a stimolare un processo di “miglioramento continuo” della qualità dei siti web delle PA. Il testo – elaborato da un gruppo di lavoro costituito dai Dipartimenti Funzione pubblica e Digitalizzazione e Innovazione tecnologica nonché da FormezPA e da DigitPA – tiene conto dei contributi e dei riscontri raccolti durante la fase di consultazione pubblica telematica, durata due mesi.

Dopo la prima edizione del  2010, le Linee Guida per i siti web delle PA 2011 recepiscono le novità introdotte dal nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale (decreto legislativo n. 235/2010), dalla Delibera CiVIT n. 105/2010 e dalle Linee guida del Garante della privacy emanate lo scorso 2 marzo, nonché dalle leggi di conversione del decreto Sviluppo (legge n. 106 del 12 luglio 2011) e del decreto Manovra (legge n. 111 del 15 luglio 2011).

Vengono offerte integrazioni in tema di accessibilità e di gestione dei contenuti tramite Content Management System (CMS). A corredo delle Linee guida, sono disponibili anche i due vademecum relativi all’Assegnazione e gestione dei nomi a dominio “gov.it” e alle Modalità di pubblicazione dei documenti nell’Albo online.

A partire da quest’anno le Linee guida dovrebbero diventare un reale strumento operativo sul web: è infatti stata attivata una sezione del sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione interamente dedicata ad esse, nella quale è possibile navigare il testo, essere informati sui principali aggiornamenti in materia, consultare approfondimenti, discutere temi specifici ed accedere alle normative di riferimento. A partire dal prossimo settembre verrà inoltre attivato uno specifico spazio forum che dovrebbe dar vita ad una community professionale che potrà mettere in comune conoscenze e riflessioni.

Per maggiori informazioni ed approfondimenti, visita il sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook