Rapporto CiVIT: gli obblighi di pubblicazione delle PA? Un caos normativo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
“Lo stato attuale delle regole in materia di obblighi di pubblicazione delle amministrazioni è connotato da frammentazione e ridondanza”. Se il Rapporto per la semplificazione della Trasparenza pubblicato pochi giorni fa da CiVIT fosse un romanzo giallo, esordirebbe con l’ammissione del delitto…

Nel contenuto in sintesi che introduce la relazione, che ha visto coinvolte 31 amministrazioni centrali e 2 associazioni, si osserva infatti che “Decine di disposizioni, eterogenee tra loro per contenuto e ambito soggettivo di applicazione, rendono difficile la fruizione delle informazioni da parte dei cittadini ed incidono sull’effettiva conoscibilità degli obblighi e sul relativo adempimento da parte delle amministrazioni”.

Il rapporto fa seguito alla rilevazione da parte della CiVIT di 96 obblighi di pubblicazione per le PA, che ha spinto la Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle Amministrazioni Pubbliche a coinvolgere ministeri, enti pubblici nazionali e associazioni per approfondire l’argomento e verificare l’eventuale presenza di ulteriori adempimenti.

Il 94% delle amministrazioni ha risposto, segno di grande attenzione alla tematica…

Leggi il nostro articolo su Egovnews

__________________________________________________________

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT nella PA e nelle Aziende iscriviti alla nostra newsletter.

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook