Auto PA, proroga al 16 luglio per il monitoraggio dei costi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Inizialmente previsto per il 30 giugno, il termine è prorogato al 16 luglio 2013  per consentire al maggior numero di amministrazioni di rispondere all’invito del Dipartimento della Funzione Pubblica a partecipare al monitoraggio annuale dei costi per le auto di servizio in disponibilità nel periodo 2011–2012.

Le amministrazioni impegnate nella rilevazione stanno inviando dati relativi a:
•    spese sostenute, nel 2011 e 2012, per l’acquisto e la gestione delle autovetture e per il personale adibito alla guida o dedicato alla gestione e custodia del parco auto;
•   unità di personale adibito alla guida o impegnato nella gestione e nella custodia del parco auto nel 2012 e le relative variazioni rispetto al 2011;
•   percorrenza annua complessiva in KM;
•   adozione di misure innovative intraprese nel 2012 dagli enti o programmate per l’ottimizzazione dell’utilizzo delle vetture, la trasparenza nei confronti dei cittadini e la riduzione dei costi.

L’indagine è realizzata con la collaborazione di Formez che fornisce informazioni e assistenza per la compilazione del questionario on line: è possibile contattare in merito l’Help Desk Formez al tel: 06 82888731 o compilare l’apposito modulo on line.

Fonte: news sul sito del Governo dedicato al censimento delle auto della PA

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.