La CiVIT diventa ANAC

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
La CiVIT riacquisisce le competenze in materia di misurazione e valutazione della performance e diventa Autorità Nazionale AntiCorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle pubbliche amministrazioni (ANAC).

Dallo scorso 31 ottobre – a seguito dell’entrata in vigore della legge 30 ottobre 2013, n. 125 con cui è stato convertito in legge con modificazioni il d.l. n. 101/2013, recante “Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione delle pubbliche amministrazioni” – le funzioni relative alla performance e alla valutazione di cui all’art. 13 del d.lgs.n. 150/2009, inizialmente trasferite all’ARAN, sono rientrate nell’ambito di competenza della CiVIT che, ai sensi dell’art. 5 della legge cit., ha assunto la denominazione di Autorità Nazionale AntiCorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle pubbliche amministrazioni (ANAC) .

L’ARAN sta procedendo ad inviare all’Autorità le pratiche che nel frattempo sono pervenute alla stessa.

L’Autorità precisa che il termine di 30 giorni, previsto nella delibera n. 12/2013, per rendere il parere ai fini della nomina dei componenti degli OIV, ai sensi dell’art. 14 del d.lgs.n. 150/2009, decorrerà dal momento dell’acquisizione della documentazione trasmessa dall’ARAN.

Fonte: news sul sito dell’ANAC

_______________________________________________________

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook