Legnano, 21 ottobre: corso sui Sistemi Informativi Territoriali

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
 

Martedì 21 Ottobre SI.net ospiterà il Prof. Stefano Manini, docente di “Sistemi informativi cartografici” presso l’Università dell’Insubria di Como, per un corso sui Sistemi Informativi Territoriali.


I nuovi interscambi di dati tra i Comuni, le Regioni e l’Agenzia del Territorio hanno modificato gli strumenti di lavoro e il patrimonio informativo disponibile per gli Enti. Le evoluzioni tecnologiche e normative nell’ambito dei sistemi informativi territoriali hanno portato a ridefinire le logiche di funzionamento, sia all’interno dell’Ente che nel rapporto con gli altri soggetti, pubblici e privati.

Gli strumenti di controllo del territorio offrono adesso possibilità impensabili fino a qualche anno fa, spostando l’attenzione verso nuovi punti di vista: diventa sempre più importante saper cogliere i cambiamenti e sfruttare le nuove opportunità che offrono.
Il corso affronterà gli aspetti riguardanti la conduzione di un SIT, ponendo l’enfasi sugli aspetti organizzativi gestionali e analizzandone punti critici e fattori di successo.
Verrà inoltre illustrato il contesto normativo attuale e i possibili scenari evolutivi, valutando ciò che comporterà per gli Enti in termini di competenze e di adempimenti.

Ecco il programma del corso:

9.00 Registrazione partecipanti
9.30 Le informazioni: “tracce” di eventi sul territorio. Saper leggere e incrociare le informazioni. L’organizzazione dei processi comunali di gestione delle informazioni.
11.00 Le risorse di un SIT: gli uomini, le tecnologie, le informazioni ed i processi. I livelli realizzativi: un’analisi dei tempi, dei costi da sostenere e dei risultati ottenibili. Gli errori più comuni nella realizzazione di un SIT.
13.00 Pausa Pranzo
14.00 Il contesto normativo: ciò che c’è, ciò che sta arrivando. Il dialogo con gli enti territoriali, la Provincia e la Regione. L’interscambio dei dati.
16.00 Confronto aperto: le esperienze dei partecipanti.
17.30  Termine dei lavori

Costi e materiale didattico:Euro 330,00 (è incluso un coffee break, il pranzo e la documentazione).
E’ previsto il 30% di sconto per le adesioni ulteriori alla prima da parte di uno stesso ente. Se la fattura è intestata ad ente pubblico, la quota è esente da I.V.A., ai sensi dell’art. 10 D.P.R. n. 633/72 e s.m.

Cliccate qui per scaricare il modulo di iscrizione