Decreto Semplificazioni bis allo studio del Governo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Il nuovo decreto, allo studio del Governo Monti, dovrebbe vedere la luce entro la fine del mese. Tanti gli argomenti affrontati nei 34 articoli con lo scopo di favorire la crescita economica alleggerendo il carico burocratico e legislativo per le imprese italiane.

Nella bozza del decreto sono previsti interventi in materia di:
sicurezza sul lavoro, con la soppressione di disposizioni desuete in tema di sorveglianza sanitaria e la stesura di un documento semplificato sulla valutazione dei rischi;
lavoro e previdenza;
prestazioni non pensionistiche Inps e regime previdenziale per i lavoratori all’estero;
infrastrutture, beni culturali ed edilizia;
privacy, “ introducendo la possibilità di definire, con il medesimo decreto, modalità semplificate di adozione delle misure minime a favore, in particolare, di piccole e medie imprese, professionisti e artigiani, sentito il Garante per la protezione dei dati personali ”. Si eliminano, quindi, gli oneri non previsti a livello europeo nei confronti delle attività imprenditoriali. Viene stabilita la differenza tra enti societari e imprese di una singola persona, che vengono sollevate dalle disposizioni del Codice della privacy.
ambiente, con interventi in tema di bonifica per siti contaminati e limiti di esposizione a campi magnetici. Viene inoltre semplificato il procedimento per ottenere l’Autorizzazione Integrata Ambientale.
agricoltura, con semplificazioni in merito alle emissioni in atmosfera e alle assunzioni di lavoratori da parte di imprese collettive.

Su leggioggi.it è possibile trovare alcuni approfondimenti in merito, oltre al testo della bozza del decreto semplificazioni bis

__________________________________________________________

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT nella PA e nelle Aziende iscriviti alla nostra newsletter.

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook