Nuova Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, prime indicazioni operative

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Nella Gazzetta Ufficiale n. 230 del 1° ottobre 2013 è pubblicato il DPCM n. 109 del 23 agosto 2013 concernente la costituzione,  presso il Ministero dell’Interno,  dell’ Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

Sulla base delle nuove disposizioni, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), nella prima fase di attuazione, è costituita dall’ indice Nazionale delle Anagrafi  (INA) e dall’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE), ed entro il 31 dicembre 2014 subentrerà anche alle anagrafi comunali.

Con il regolamento prende quindi avvio l’attuazione dell’ANPR, base di dati  di interesse nazionale destinata ad  assumere un ruolo strategico nel processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e di miglioramento dei servizi al cittadino, nel quadro dell’agenda digitale italiana.

Nella circolare del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali n. 19, del 3 ottobre 2013, oltre che negli allegati A e B rispettivamente rivolti a Prefetture e Comuni, sono contenute le prime indicazioni applicative.

_______________________________________________________

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook