Fatturazione elettronica, come leggere la fattura xml?

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
La fattura elettronica, che diventerà obbligatoria verso tutte le PA a partire dal prossimo 31 marzo, è in formato xml, un formato machine readable poco adatto alla lettura da parte dell’operatore umano. Come è possibile leggerla agevolmente?

In generale, gli operatori si sono equipaggiati per trattare le fatture elettroniche attraverso i prodotti software che utilizzano e che sono coinvolti nel processo di gestione (protocollo e contabilità finanziaria): tali applicativi sono stati di solito “equipaggiati” con appositi visualizzatori che consentono la rappresentazione delle fatture in un formato decisamente più “umano” del semplice xml.

Ma, in caso di necessità, il Sistema di Interscambio ha messo a disposizione un foglio di stile che consente la visualizzazione della fattura. Nella pagina dedicata alla documentazione tecnica sul portale fatturapa.gov.it è possibile scaricare il foglio di stile in formato xsl.

Una volta scaricato il foglio di stile, è sufficiente salvarlo in una cartella all’interno della quale verranno salvate anche le fatture in formato xml. Cliccando sui file xml, questi verranno interpretati dal foglio di stile e rappresentati in un formato human readable.

Attenzione: questa modalità funziona se e solo se il creatore della fattura elettronica ha inserito nella fattura stessa una stringa che specifica di utilizzare il foglio di stile, come riportato di seguito in grassetto:

<?xml version=”1.0″ encoding=”UTF-8″?>

<?xml-stylesheet type=”text/xsl” href=”fatturapa_v1.1.xsl”?>

<p:FatturaElettronica versione=”1.1″ …..

In caso contrario, non sarà possibile interpretare la fattura attraverso il foglio di stile.

Mancando il riferimento al foglio di stile da utilizzare, si comunque può utilizzare lo strumento on line messo a disposizione sul portale fatturaPA per la visualizzazione del file: caricando il file su questa pagina sarà possibile visualizzare la fattura e stamparla.

 

Fonte: Fattura PA

_______________________________________________________

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook