DURC on-line: Ministero del Lavoro emana circolare esplicativa

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Appuntamento_dematerializzazione
In vista dell’entrata in vigore del Durc on-line prevista per il 1° luglio, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali fornisce, attraverso una circolare inviata alle associazioni di categoria e ai professionisti, le prime indicazioni di carattere interpretativo e procedurale per avvalersi della nuova procedura semplificata di rilascio del DURC.

Con la circolare n° 19/2015 sono dunque riepilogati e spiegati i contenuti del decreto, con particolare riferimento ai soggetti abilitati alla verifica della regolarità contributiva, ai suoi requisiti e alle modalità con le quali operare per ottenere il nuovo DURC.

La circolare del Ministero sarà seguita a breve da ulteriori indicazioni più specificatamente operative da parte di INPS, INAIL e dalle Casse edili.

Per un approfondimento in merito ai vantaggi della nuova procedura di rilascio on-line del Durc in vigore dal 1° luglio, è possibile consultare la pagina dedicata sul sito del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

_______________________________________________________

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook