Cryptolocker, il virus che chiede un riscatto per recuperare i dati del computer

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Cryptolocker si palesa con un messaggio sullo schermo del computer con il quale informa il malcapitato che tutti i suoi dati sono stati cifrati per mezzo di una password complicatissima e che per avere quest’ultima occorre pagare un riscatto entro pochi giorni.

Al momento non sono stati trovati rimedi a questo virus. Tuttavia possono (e devono) essere messi in atto tutti quegli accorgimenti preventivi che dovremmo sempre tener presenti quando utilizziamo il computer, quale installare e tener aggiornato un buon antivirus, oltre che essere prudenti quando apriamo allegati alle mail.

Leggi in merito l’articolo “Il virus che chiede un riscatto per sbloccare i dati della vittima: Cryptolocker” di Paolo Attivissimo sul sito di RSI Rete Tre.

_______________________________________________________

Per ricevere aggiornamenti sulle tematiche relative all’innovazione e all’ICT iscriviti alla nostra newsletter.

Per informazioni sui servizi offerti da SI.net per accompagnarti nelle continue sfide legate all’innovazione tecnologica, scrivi a comunicazione@blog.sinetinformatica.it o telefona allo 0331.576848.

Segui SI.net anche su Twitter e su Facebook

Salva